Project Description

PEZZI DI PUZZLE AL FIOR DI SALE

L’idea di preparare questi biscotti mi è venuta una sera, dopo aver ricevuto dalla mia amica Erica un barattolo di fior di sale marino, portatomi in regalo da uno dei suoi viaggi in Sicilia (l’isola di Favignana).

Volevo provarlo e farne qualcosa di speciale, visto che speciale è questo sale: artigianale, totalmente integrale, raccolto a mano sulla superficie dell’acqua delle saline di Trapani, con dei retini e viene confezionato così, senza alcun tipo di lavorazione o trattamento chimico. 

Da li, ad avere gli ingredienti già pesati per questi biscotti, il passo è stato breve.

Ingredienti: 

250 g di farina 00, 125 g di burro, 90 g di zucchero semolato, 45 g di zucchero a velo, 1 uovo, mezzo cucchiaino di fior di sale, la punta di un cucchiaino di polvere di vaniglia Bourbour.

Procedimento: 

in una ciotola unite la farina precedentemente setacciata, gli zuccheri, il fior di sale, la vaniglia e mescolate con una frusta.

Aggiungete il burro freddo tagliato a pezzettini e iniziate ad impastare, usando solo la punta delle dita, continuando finché il burro sarà stato completamente assorbito. 

Unite l’uovo ed impastate velocemente, prima nella ciotola e poi su un piano di lavoro leggermente infarinato, fino a formare una palla. Avvolgetela nella pellicola e riponetela in frigo per circa 3 ore.

Trascorso questo tempo, stendete l’impasto e, scelto il tagliabiscotti della forma preferita, tagliate i biscotti e disponeteli su una teglia coperta di carta da forno.

Scaldate il forno a 160-170° C e cuocete per 10-12 minuti.

I consigli di BarbaGina:

* un po’ prima di iniziare, tagliate il burro a pezzettini e rimettetelo in frigo fino al momento di     utilizzarlo, così sarà ben freddo e l’impasto riuscirà meglio.

  • Per stendere più facilmente l’impasto, stendetelo tra due fogli di carta da forno.
  • Se volete accorciare i tempi, potete seguire lo stesso procedimento utilizzando la planetaria (con la frusta a foglia)…mi raccomando, l’impasto non deve scaldasi!
  • Chiusi in una scatola di latta, questi biscotti si conservano molto a lungo (anche se non credo dureranno tanto…)