Project Description

Dopo tante torte in forno …  delle “torte in padella”, ovvero i Pancakes.

Prediletti per la prima colazione, sono adatti in qualsiasi momento della giornata.

Con dei mirtilli all’interno, accompagnati da frutti di bosco o banane, cioccolato, yogurt, panna o qualsiasi altro ingrediente voi preferiate, quello che non deve mai mancare è lo sciroppo d’acero, topping per eccellenza di questi buonissimi dolci.

Il mio amico Antonio, di origine americana, dice: “con i pancakes non si può essere “cheap” (tirchi), ne deve essere servita una degna torre e rigorosamente caldi”.

Stamani Antonio prima di entrare a lavoro si è fermato a fare colazione e, dopo aver mangiato la sua “torre”… per un attimo, a suo dire, è tornato bambino nei suoi Stati Uniti.

Ingredienti: 2 uova, 200 g di farina, 250 g di latte, 3 cucchiai di olio di semi di girasole, 1 cucchiaio colmo di zucchero, 3 cucchiaini di lievito per dolci, 1 pizzico di sale, la punta di un cucchiaino di bicarbonato, un cucchiaino di aceto di mele, burro (meglio se chiarificato) per ungere la padella.

Tutto quello che più vi piace per accompagnarli (sciroppo d’acero, miele, frutti di bosco, frutta fresca, panna, cioccolato, yogurt, granola e quant’altro gusto e fantasia vi suggeriranno)

Procedimento: in una ciotola unite tuorli, olio, latte e aceto e mescolate a mano con una frusta.

Setacciate gli ingredienti secchi: farina, zucchero, lievito, bicarbonato e sale e uniteli al composto liquido, amalgamandoli con la frusta.

Montate gli albumi a neve (dovranno essere semi-montati, non montati a neve ferma) e incorporateli all’altro composto, mescolandoli con una spatola dall’alto verso il basso.

Mettete a riposare in frigo per un’ora circa.

Scaldate una padella antiaderente, passateci sopra un pezzettino di burro con uno scottex (la padella dovrà essere solo unta) e versateci sopra una cucchiaiata di impasto.

Lasciate cuocere a fuoco moderato finché in superficie si formeranno delle bollicine (ci vorranno pochi secondi), quindi rigirateli e lasciateli cuocere finché non prenderanno colore.

Ripetere fino alla fine dell’impasto.

Impilate i vostri pancakes e serviteli con quello che più vi piace…mi raccomando lo sciroppo d’acero… quello non dovrà mai mancare!