Project Description

In estate i nostri orti ci offrono verdure di ogni forma, gusto e colore e a me piace più che mai sfornare torte salate.

Questa, in particolare, l’ho preparata qualche sabato fa per i miei amici Antonio e Riccardo, che avevano una cena e, visto che entrambi quel giorno lavoravano, non potevano dedicarsi, quanto avrebbero voluto, alla cucina.

Così mi sono offerta di dar loro un mano, come del resto fanno loro molto spesso con me, e ho preparato questa torta, un plumcake salato e dei bicchierini di mousse al prosciutto.

A loro dire sono piaciuti molto, così ho deciso di condividerne le ricette iniziando proprio da quella di questa torta.

Ingredienti:

1 rotolo di pasta brise’ (ma potete anche prepararla seguendo la ricetta che ho pubblicato nella ‘Torta salata di carciofi’),  5-6 carote, 5-6 zucchine chiare, 3 scalogni, 100 g di ricotta, 100 g di robiola, 100 g di yogurt greco, 2 uova, 50 g di parmigiano, erbe aromatiche a piacere (io ho usato maggiorana, timo, erba cipollina e origano fresco), olio evo, sale e pepe.

Procedimento:

Tagliate finemente lo scalogno e fatelo appassire in una padella a fuoco basso con un paio di cucchiai d’acqua e un pizzico di sale. Una volta appassito, aggiungete un filo d’olio evo e lasciate rosolare; quindi spengete il fuoco e lasciate raffreddare lo scalogno.

In una ciotola unite la ricotta, la robiola, lo yogurt greco, il parmigiano e mescolateli.

Rompete le uova e unitele al composto.

Tritate finemente a coltello le erbe aromatiche e amalgamatele al resto degli ingredienti.

Aggiungete anche lo scalogno appassito e amalgamate il tutto.

Aggiustate di sale pepe.

A questo punto stendete il rotolo di pasta brisé su una teglia, lasciando sotto la sua carta da forno, bucherellate il fondo e versateci dentro il composto. 

Lavate le carote e le zucchine, asciugatele bene e con un pelapatate fate delle strisce di entrambe le verdure nel verso della lunghezza.

Partendo dall’esterno della torta, iniziate a posizionare le strisce di zucchine e di carote, alternandole, facendo prima un giro di zucchine, poi uno di carote, uno di zucchine e così via fino ad arrivare al centro, dando così forma a una spirale. 

Ad ogni giro, le verdure dovranno essere ben attaccate a quelle del giro precedente.

Una volta raggiunto il centro, versate sopra un leggerissimo filo d’olio e un pizzico di sale.

Infornate e cuocete in forno statico preriscaldato a 180 ° per 40/45.

Naturalmente potrete sbizzarrirvi con le verdure che più vi piacciono, o farla anche di una sola verdura.…io spesso la preparo con sole zucchine e menta.